Ultima modifica: 2 settembre 2017

Coding e Pensiero Computazionale

Coding in our classroom… Now!

Il CODICE entra in classe!!!

Nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) che incentiva l’innovazione tecnologica nelle scuole, la prof.ssa Emilia Bruno, docente di Matematica e Animatore Digitale dell’Istituto, ha avviato nella classe I D un percorso di formazione avvicinando i ragazzi al pensiero computazionale, alla base della programmazione.

Il giorno 5 marzo 2016, la classe I D ha partecipato ad un evento organizzato all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” riguardante: Coding in your classroom, live! Esperimenti di pensiero computazionale creativo per insegnanti e alunni.
Sono intervenuti Alessandro Bogliolo (professore all’Università di Urbino e coordinatore di Europe Code week) e Derek Breen (Instructional designer autore di Scratch for Kids) e i ragazzi sono stati coinvolti direttamente in veri e propri esperimenti di programmazione creativa.

Programma dell’evento:

15:00 Registrazione
16:00 Benvenuto e presentazione della piattaforma Federica.EU ed Emma

16:30 Workshop: L’ora di codice immersiva (Alessandro Bogliolo)
17:30 Workshop: Introduzione alla realizzazione di giochi con Scratch (Derek Breen)
18:30 Coding Culture: Explorations in Programming, Art and Performance (Derek Breen)
18:45 Conclusione (Alessandro Bogliolo)

Se siete interessati a visionare l’evento, potete guardare il video che è stato trasmetto in diretta streaming:

>>> VIDEO: Coding in your classroom, live – Napoli, 5 marzo 2016 <<<

I ragazzi hanno completato con molto entusiasmo la loro prima ORA del CODICE (iniziativa The hour of code sul sito code.org) completando il percorso del Labirinto.

In classe il coding è stato introdotto facendo la conoscenza di Cody-Roby, un’attività unplugged (senza computer) per imparare con il gioco.

Eccoli tutti concentrati e impegnati nel Duello a squadre: